Carnevale di Venezia 2020: programma, date ed eventi.

la più grande mostra di Van Gogh a Padova
Van Gogh e i colori della vita: a Padova l’eccezionale mostra sul pittore olandese
10 Febbraio 2020
Padova è capitale del volontariato 2020
Padova Capitale Europea del Volontariato 2020
11 Febbraio 2020

Il carnevale di Venezia: un rito sempre nuovo

Il Carnevale di Venezia è conosciuto in tutto il mondo per la sua bellezza. Da sempre, secolo dopo secolo, le maschere e i costumi sono ispirati alla raffinatezza veneziana. Il gioco è nascondere l’identità, il sesso e la classe sociale dei partecipanti, dietro ad un costume accattivante. Sin dai tempi della Repubblica della Serenissima, infatti, il Carnevale era un momento di festa in cui ci si poteva trascendere. Si mescolavano le classi sociali e si godevano le innumerevoli feste nei palazzi e nelle calle di Venezia. Gli anni più incredibili e folli del Carnevale veneziano sono stati quelli del secolo XX che Giacomo Casanova ha raccontato nelle sue memorie. In quegli anni il Carnevale si svolgeva tra feste di lusso e balli in maschera, che fornivano l’opportunità per ogni genere di trasgressione. Il Carnevale veneziano è tornato a risplendere nel ‘900. Oggi è una festa elegante, in cui la laguna diventa ancora più affascinante e struggente. Dell’antico rituale è rimasto ben poco, ma restano il mistero, la storia e gli stupendi costumi tradizionali.

Le date del carnevale 2020

Il tema del Carnevale 2020 sarà il Gioco, l’Amore e la Follia. I festeggiamenti si aprono l’8 febbraio anche se gli eventi più importanti si svolgono a ridosso del giovedì e del martedì Grasso il 25 febbraio 2020, giorno conclusivo. Il 26 febbraio, con il Mercoledì delle Ceneri, la festa si chiude ufficialmente e lascia il posto alla Quaresima.

Il programma

Il Carnevale di Venezia si inaugura l’ 8 febbraio con la prima parte della Festa Veneziana sul’acqua. Il Rio di Cannaregio è il teatro di una rappresentazione con giochi di luce e spettacoli sull’acqua.

Il  9 febbraio, sempre a Canaregio, la sede delle prime sfilate di gondole e costumi del Carnevale 2020, dalle11:00 alle 14:00. Alla sfilata seguono degustazioni ed animazioni ed i partecipanti possono assaggiare i cicheti ed altre specialità veneziane insieme ai dolci della tradizione del Carnevale: le fritole ed i galani.

Il 15 febbraio c’è poi la Festa e il Corteo delle Due Marie, dalle 14:30 in poi. La tradizione delle Marie nasce da un’antica abitudine veneziana di agghindare le fanciulle più belle e povere della città di gioielli ed abiti eleganti, da sfoggiare nel giorno del loro matrimonio. La Maria più bella del Carnevale verrà incoronata il Martedì Grasso alle ore 16:00 in Piazza San Marco.A seguire cena e ballo a partire dalle ore 21:00.

Uno dei momenti più iconici del festival è il Volo dell’Angelo che si tiene come ogni anno in Piazza San Marco il 16 febbraio alle ore 11:00. La Maria del Carnevale dell’anno precedente volerà sulla folla festante scendendo scenograficamente dal campanile. Segue il Concorso della Maschera più bella a cui chiunque può partecipare. La finale si tiene il 20 e 22 febbraio a partire dalle ore 11:00.

Il 23 febbraio è invece il turno del Volo dell’Aquila preceduto dal Volo dell’Asino alle ore 11,00.  Si tratta di un secondo volo, identico al primo, ma di cui è protagonista un personaggio dello spettacolo o del mondo dello sport a sorpresa, sempre in Piazza san Marco.

Il 25 febbraio il Carnevale si conclude ufficialmente con lo Svolo del Leon, in cui il Leone alato di Venezia, vola dal campanile sulla folla chiudendo i festeggiamenti, un rituale simbolico di grande suggestione.

Ma il carnevale a Venezia vive in ogni calle e campiello ed in tutte le osterie e locali. È un rito totalizzante a cui nessuno sfugge e che trasporta i visitatori in una dimensione fiabesca, irreale ed indimenticabile

Tutte le sere del Carnevale nella splendida cornice di Ca’ Vendramin Calergi  si festeggiano la cena ed il ballo ufficiale del Carnevale.

Il Carnevale di strada invece si festeggia a Mestre con il Mestre Carnival Street Show. Stupendo e assolutamente da non perdere, il carnevale delle isole a Burano che si svolge il 20, 21, 22 e 23 febbraio.

Una sistemazione strategica

Per chi non ha trovato posto nella città sovraffollata o preferisce una base più tranquilla, Casa Al Carmine è la soluzione ideale. È situata in posizione comodissima a Padova a 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria, da cui partono treni per Venezia ogni 20 minuti. Il tragitto è di mezz’ora e attraversa la laguna, regalando a chi non la conoscesse uno spettacolo suggestivo. Da non trascurare le tariffe decisamente più economiche rispetto alla città lagunare.

Sito ufficiale del Carnevale di Venezia con il programma completo.

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato. Clicca per la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi